ANGRY LIONS

 

 

 

 

CAPITAN DAVIDE

 

LA TOCCA PIANO

Comincio con lo scrivere che, siccome alcuni mi hanno parlato di segnalazioni ed equivoci di altri tifosi su altri social,


QUELLO CHE SCRIVO RIGUARDA SOLO LA PARTITA E NULLA HA A CHE VEDERE CON I "PROBLEMI" DELLA SOCIETA', SULLA QUALE PERALTRO MI SONO GIA' ESPRESSO IN MODO CRITICO E CHIARO LO SCORSO ANNO (TRA I PRIMI, SE NON ADDIRITTURA PER PRIMO).


Oggi siamo tornati a tifare in trasferta, ma solo grazie ad alcune coincidenze, che non credo si ripeteranno a breve.

La squadra anche oggi mi è piaciuta, ma paghiamo sempre il non poter schierare l'undici titolare (o presunto tale) a causa di infortuni e squalifiche e sono convinto che la sconfitta sia da imputare al giudice di gara. Quando una partita è in bilico, e comunque se davanti hai un'avversario di livello, è chi ha il fischietto in mano a indirizzare il risultato, se non è all'altezza.


Ovvio che l'arbitro possa sbagliare, come i giocatori, perchè bravo o scarso come loro, ma se le decisioni sono sempre da una parte...

  • con Chieri e Gozzano due rigori contro quantomeno dubbi
  • oggi sullo 0-0 un cross da fuori ribattuto col braccio da un avversario, che è saltato girandosi col braccio teso, tra dischetto e linea dell'area, non sanzionato
  • due cartellini contro applicando, se vogliamo, il regolamento e poi su un nostro contropiede Boisfer trattiene a metà campo per 15 secondi il nostro giocatore, l'arbitro indica vantaggio, ma ad azione finita non ammonisce l'avversario
  • tempo scaduto, sulla nostra trequarti Noschese anticipa netto l'avversario in corsa: punizione, ammonizione (!) dalla quale nasce l'1-0
  • i nostri rientrano in campo dopo l'intervallo e l'arbitro li fa richiamare negli spogliatoi perchè si deve entrare tutti insieme (asilo Mariuccia?).


Non mi dilungo sugli episodi del secondo tempo, se non sul gol annullato per fuorigioco, apparso inventato: il loro difensore è rimasto fermo come il piantone del Maghisello e la nostra punta gli era girata attorno raccogliendo il passaggio e insaccando... Giusto il secondo giallo a Gilio che, già ammonito, mai avrebbe dovuto entrare a metà campo in quel modo...


Comunque anche con un uomo in meno (terza volta) abbiamo riordinato le idee e ci abbiamo provato! Ovvio a tutti che alla squadra manchi ancora qualcosa per salvarsi con tranquillità, ma quello che abbiamo visto nelle prime cinque partite è sicuramente positivo.


FONDAMENTALE vincere domenica, perchè se imputi sempre le sconfitte a sfortuna e arbitro, hai la conferma di essere inferiore agli altri!


CAPITAN DAVIDE


Print Friendly and PDF

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
comments powered by Disqus