PROVIAMOCI ANCORA

 

 

Abbiamo vinto tutti INSIEME,

 

sul campo,

 

in gradinata,

 

tutti,

 

abbiamo vinto TUTTI.

Ce lo meritavamo e ce lo siamo meritati.

E' una vittoria da dedicare ad uno ad uno, a chi oggi era presente per giocare, per tifare, per allenare, per pagare, è una vittoria da dedicare al Derthona.

 

Non se ne poteva più di tornare a casa con la carogna sulle spalle tutte le sante domeniche, non se ne poteva più di recriminare contro situazioni avverse, contro alieni e previsioni Maya sbagliate. Questa prima agognata vittoria dipendeva solamente da noi stessi, si poteva ottenere solamente con una reale volontà, con una convinta determinazione, fregandosene di pensare contro chi si sarebbe giocato, si poteva ottenere pensando solamente a se stessi e pensando a buttare dentro la porta avversaria quell'amato e al tempo stesso odiato pallone.

 

Oggi ognuno ha fatto il proprio dovere senza se e senza ma, sia i giocatori in campo, sia una splendida e meravigliosa GET da trasferta. Ma si, suoniamocela e cantiamocela pure, siamo stati grandiosi. Sono sicuro che i ragazzi a fine partita dentro lo spogliatoio, abbiamo fatto un casino come non gli capitava da tempo, e in gradinata, beh in gradinata è stato divertimento puro e forse anche in un certo senso inaspettato. Un po' per il non più tollerabile momento di difficoltà, un po' per il richiamo a questo derby di ripiego (io continuo a non considerarlo un derby), abbiamo dimostrato che se tutti insieme facciamo sul serio, mi dispiace ma non ce n'è per nessuno.

 

Il mio discorso spero si capisca bene, si riferisce a tutti quanti, a chiunque in questo momento rappresenti il Derthona fbc 1908, perchè se si vuole veramente raggiungere un obiettivo, non si può prescindere dall'impegno di ogni singola persona, indipendentemente dal ruolo e dalla posizione che essa ricopra. Non mi importa se sto esagerando nell'esaltare questa domenica di calcio, per una volta che tutto è girato alla perfezione, non posso mica stare qui a risparmiarmi sui complimenti e sugli elogi. Come è giusto criticare e accettare le osservazioni quando si sbaglia, è giusto evidenziare i meriti di chi ha dato tutto se stesso.

 

Voglio pensare che il campionato inizi oggi, certo, con un po' di ritardo, ma si sapeva benissimo che per sbloccare la mente, lo si poteva fare solamente e unicamente con una vittoria. Si perderà ancora, questo è sicuro, ma se capiterà, lo si farà con più serenità, senza fare drammi e senza piangersi addosso.

 

Analizzando la partita, questa domenica forse si sono addirittura create meno occasioni che negli incontri precedenti, ma i ragazzi hanno concretizzato quasi tutto quello che hanno avuto a disposizione, sono stati indubbiamente più attenti e concentrati, si è notato benissimo osservandoli. Ora lo sanno che, se vogliono, possono fare qualunque cosa, non potranno vincere il campionato, ma almeno potranno togliersi delle belle soddisfazioni.

 

Poi voglio rivolgermi anche ai ragazzi della GET: ma se oggi ci siamo divertiti così tanto, perchè non proviamo a farlo ogni sospirata domenica?

 

 

BAFFO

 

 

Print Friendly and PDF

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Commenti: 0