Ma ieri ha giocato il Derthona?

2014-15 Derthona-Sancolombano 1-1

E' stata una partita inutile, in un turno infrasettimanale inutile, contro un avversario inutile, che ha portato un risultato inutile.

E' stata una forzatura la terza giornata di campionato, con gente che arrivava allo stadio alla spicciolata, in qualsiasi minuto della partita. Chi è fortunato ad avere un lavoro di questi tempi, è salito al Coppi quando ha potuto, ma anche chi era libero da impegni, ha raggiunto lo stadio più per dovere che per piacere.

 

In una atmosfera da partita amichevole estiva, si è assistito al solito andamento a cui ormai siamo abituati: Derthona che fa gran possesso palla, tenendo quasi continuamente in mano l'andamento della gara, che prova ad attaccare riuscendo anche ad essere in qualche occasione pericoloso, ma cosa succede? Gli avversari alla prima azione costruita, al primo affondo segnano, quasi anche con estrema facilità, con la nostra difesa imbambolata, che si sveglia solo al momento di riprendere il pallone finito in rete.

 

Presi singolarmente i giocatori, sembra che abbiano discrete qualità, ma manca qualcosa a livello di collettivo, non ci sono cambi di ritmo, manca un po' di imprevedibilità, si fa una grande mole di gioco che però porta poco e nulla, si guarda forse troppo al tatticismo, e si sa, nel tatticismo si perde di velocità e fantasia. Ecco cosa manca a questa squadra, manca la fantasia, sono tutti troppo impegnati a compiere il proprio dovere, e questo può essere un aspetto positivo, non c'è che dire, ma basta che gli avversari siano organizzati o attendisti, e tutto quello che si prova a costruire viene vanificato, tutto lo sforzo fatto porta a casa il minimo che ci si può aspettare. Non c'è stato nessun miglioramento rispetto alle partite disputate finora, il gioco è scandito con tempistica monocorde e giocate macchinose, non c'è la giusta cattiveria agonistica, c'è tanta voglia di fare, questo lo si deve riconoscere ai ragazzi: è un po' come trovarsi nel piatto una bella pietanza guarnita, e al momento di gustarla non sa di nulla.

 

Sfido chiunque a dire che oggi sia stata una bella partita, che si sia divertito e che abbia avuto piacere nel salire al Fausto Coppi, sempre per chi ne ha avuto la possibilità naturalmente. Mi sto persino sforzando nel trovare qualche idea per descrivere una giornata di calcio, anzi non si può nemmeno chiamare giornata di calcio, è meglio dire un paio d'ore di arte pedatoria senza capo nè coda, senza arte nè parte.

 

Il mercoledì non è giornata di campionato, non oso immaginare quei poveri tifosi di Lega Pro che si trovano obbligati a dover assistere alle partite della loro squadra in certi casi addirittura alle 11 del mattino. Al fischio finale, le squadre non avevano ancora fatto in tempo ad entrare negli spogliatoi, che la gradinata si era già svuotata, non ci è nemmeno fermati al consueto chiacchiericcio di fine partita, tutti a dileguarsi in fretta nel raggiungere le proprie case e a mettere qualcosina dentro lo stomaco.

 

Lo riconosco, questo è uno dei commenti postpartita più inutili e noiosi che mi sono trovato a scrivere da quando ho iniziato questa rubrica, ma è quello che mi è rimasto di ieri pomeriggio.

Si è capito che Derthona-Sancolombano mi è sembrata un po' inutile?

 

Baffo

 

 

Print Friendly and PDF

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...