TUTTI hanno sbagliato

2013-14 Derthona-Pro Dronero

Questo pomeriggio ero quasi certo che ora sarei stato qui a commentare una vittoria del Derthona.                                            (CONTINUA)

Forse tutti erano convinti di quello che sarebbe stato il risultato finale, ma tutti hanno sbagliato. In quel "tutti hanno sbagliato" ci sono racchiuse molte cose, non solo una semplice previsione di un risultato. Nel calcio ci sono dei ruoli ben precisi, c'è chi fa l'allenatore, chi fa il giocatore, chi fa il tifoso, e tutti ogni domenica sono convinti che ognuno abbia fatto il proprio dovere. 

 

In questa convinzione spesso, tutti hanno una parte di ragione e una parte di torto, dipende dal punto di vista da chi giudica chi, e oggi pomeriggio sono certo che ogni singola persona indipendentemente dal proprio ruolo, sia uscita dal Fausto Coppi convinta di avere ragione. 

 

  • Noi tifosi, per lo più arrabbiati neri, siamo convinti che la squadra non avrebbe dovuto far altro che vincere, vuoi per la scarsa posizione in classifica degli avversari, vuoi che ad un certo punto gli avversari stessi si siano trovati a giocare con ben due uomini in meno;
  • I giocatori sono convinti di avere dato il loro massimo, che più di così non abbiano potuto fare;
  • il mister è convinto che fino a qualche giornata fa la squadra non sarebbe stata in grado di reagire allo svantaggio come invece ha fatto oggi.

 

Tutti hanno ragione, ma tutti hanno anche torto.

Ora chi ha ragione? La classifica per ora dice che ha ragione la squadra, il risultato dice che hanno ragione i tifosi, ma chi è in grado di giudicare?

 

Oggi tutti se ne sono tornati a casa anche arrabbiati, avversari compresi: noi per la convinzione che sarebbe stata una vittoria facile e i droneresi per quella vittoria che si sono invece visti sfuggire all'ultimo istante.

 

Anche nello strascico finale della partita TUTTI HANNO SBAGLIATO, ma nessuno lo ammetterà mai, è questione di quei ruoli di cui parlavo prima. 

 

La squadra deve capire che noi tifosi non ci soffermiamo solo ai risultati del campo e al posto che si ha in classifica: i tifosi danno moltissima importanza all'atteggiamento con cui i giocatori si propongono in campo e che vorremmo sempre qualcosa in più da loro. Al tempo stesso noi tifosi dobbiamo capire che a volte i giocatori non possono offrire più di quello che hanno dato in campo, non per mancanza di voglia, ma proprio per la loro capacità prettamente calcistica.

 

Tutto questo giro di parole per dire cosa? Per dire che tutti dobbiamo andare dalla stessa parte, tutti dobbiamo stare uniti se si vuole raggiungere la sperata e sognata salvezza. Proprio ora, nella parte decisiva della stagione più che mai, bisogna essere e stare tutti tranquilli, in fondo tutti vogliamo la stessa cosa non è vero? Certo, a volte si segue l'istinto, soprattutto nei 90 minuti della gara, e ci si confronta a muso duro, ma poi quando si riflette e si ragiona, tutto torna più chiaro.

 

Per questo dico che TUTTI HANNO SBAGLIATO oggi, e qualcuno un po' più di altri (vero Stankovic?).

 

E' il momento di fare quadrato, ognuno svolga fino in fondo il proprio ruolo al massimo delle proprie capacità, tifosi, giocatori, mister e soprattutto il presidente che non avevo ancora nominato appositamente per non fare danni.

 

Domenica prossima sarà un'altra partita decisiva, tutti ci stiamo preparando già da ora, non sbagliamo nuovamente.

                                                                                                                            Baffo

 

 

Print Friendly and PDF

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...