Una tranquilla domenica sul lago

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ieri è stata una bella giornata di sport ed amicizia.                 (continua)

Come foste a casa
Calorosa accoglienza nella nebbia verbanese

 

 

 

Ci siamo trovati con gli storici amici di Verbania, ai quali ci accomunano anche le tribolate vicende societarie: per entambi il futuro è poco chiaro, grigio (già il colore non è tra i nostri preferiti!) se non addirittura nerissimo.

Poeta verbanese
Moderno murales di un poeta locale

 

 

 

Giornata uggiosa rallegrata da un aperitivo (vabbè, diciamo anche due o tre...)  sul lago con successivo pranzo e poi via ad assistere ad una partita abbastanza triste e squallida, ma come si dice in questi casi, conta solo il risultato. Il problema è che in ogni partita conta solo il risultato!

 
Mi chiamo Gnagne
Costui rappresenta l'avanguardia della GET

Rimane poi sempre aperta la questione alla quale non riesco a non pensare: ma anche se vinciamo tutte le partite e quindi ci salviamo tranquillamente... cosa ci succederà? Quali sono i motivi che impediscono alla proprietà (che comunque ringrazio di fare quello che può in un momento di crisi economica così pesante) di rendere pubblica la situazione e le possibili soluzioni alla sua portata?

Uno dei nostri redattori che ripassa a memoria il pezzo del lunedì
Uno dei nostri redattori che ripassa a memoria il pezzo del lunedì

 

Capitan Davide

 

 

 

Print Friendly and PDF

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...